Truffa Bitcoin: Google tira fuori il lavoro da Sykes per la cattiva condotta dei dipendenti

  • Beitrags-Autor:
  • Beitrags-Kategorie:Bitcoin

Il gigante americano di internet Google ha recentemente affidato un lavoro in outsourcing alla filiale di Skyes a Cebu nelle Filippine ad un altro fornitore locale, per un incidente di truffa alla Bitcoin. Lo sviluppo deriva dal cattivo comportamento di alcuni dipendenti di Sykes Philippines, che avrebbero sottratto oltre 1 milione di dollari convertendo le gift card di Google nella criptovaluta.

I dipendenti di Sykes hanno dirottato oltre 1 milione di dollari nella truffa della Bitcoin

Google ha confermato lo sviluppo in una dichiarazione rilasciata domenica a un notiziario locale, Newsbytes.PH. Un portavoce di Google ha anche rivelato che il lavoro esternalizzato a Sykes Filippine è stato trasferito a un altro fornitore del Paese. La società stessa ha ammesso la truffa della Bitcoin Revolution in una dichiarazione che recita:

„Negli ultimi mesi abbiamo appreso che un piccolo numero di dipendenti ha violato i nostri standard di condotta. Abbiamo agito rapidamente su questi dipendenti in conformità con le politiche aziendali“.

La cattiva condotta dei dipendenti è stata inizialmente trascinata sui social media proprio in agosto. È stato affermato che circa tre lavoratori della filiale di Sykes Philippines a Cebu stavano convertendo illecitamente le gift card di Google in Bitcoins per un lungo periodo di tempo. Nel rapporto si dice che questi dipendenti hanno sottratto 60 milioni di P60 milioni (circa 1.232.000 dollari) dalla truffa della Bitcoin.

Sykes rifiuta il licenziamento dei lavoratori

In seguito a questo sviluppo, sono stati fatti diversi annunci sui social media, secondo i quali circa 300 lavoratori hanno perso il loro posto in azienda, a causa dell’incidente. Tuttavia, Sykes ha respinto queste affermazioni, dicendo che i dipendenti che non erano coinvolti nella truffa della Bitcoin sono stati riassegnati ad altri lavori.

L’azienda ha dichiarato con precisione:

„Anche se ci sono stati dei cambiamenti di business che possono avere avuto un impatto su alcuni gruppi, ci siamo assicurati che tutti i nostri dipendenti che lavorano sodo siano riassegnati ad altri programmi“.